martedì 13 gennaio 2015

CROMOTERAPIA.....curarsi con i colori ! !

Avete provato a utilizzare i colori per aiutare il corpo e la psiche a ritrovare il loro naturale equilibrio? Questa forma alternativa di rigenerazione si chiama Cromoterapia, parola derivante dal greco che significa "cura con il colore". I colori sono in grado di influenzare gli esseri umani a livello fisico ed emotivo e a seconda del disturbo si utilizzano colori diversi stando alla loro irradiazione per circa 30 minuti. La Cromoterapia utilizza i sette colori fondamentali, rosso, arancio, verde, giallo, blu, indaco e violetto.

L'applicazione in Cromoterapia avviene per mezzo di fasci di luci colorate, moderne apparecchiature che permettono di irradiare la persona con bagni di luce colorata. Ma fin dall'antichità, molti popoli hanno attribuito ai colori la capacità di influenzare lo stato d'animo e di salute delle persone, e utilizzavano tessuti, ambienti, etc. Gli Egiziani credevano che il blu, il giallo e il rosso fossero energie capaci di influenzare rispettivamente lo spirito, la mente e il fisico dell'uomo; in India, la medicina ayurveda ha sempre tenuto conto di come i colori influenzano l'equilibrio dei chakra; i Cinesi usavano tinte particolari per ristabilire l'equilibrio fisico.

Provate a capire, guardando un colore, quello che vi fa stare meglio....quello che vi trasmette una sensazione di benessere generale....allora avete bisogno proprio di quel colore per rigenerarvi :D 



I COLORI principali e i loro EFFETTI

ROSSO = Il colore dell'energia vitale
Energetico ed eccitante sessuale. Agisce sui battiti cardiaci aumentandoli, alza la pressione sanguigna e la temperatura corporea. 
Effetti: Stati depressivi, anemia, impotenza e frigidità, debolezza fisica, pressione bassa, mal di gola, tosse, raffreddore, bronchiti. Indossare un abito rosso può migliorare l'umore quando si è un pò depressi.

BLU = Il colore della calma
Stimola la pressione arteriosa diminuendo il ritmo del respiro e la frequenza cardiaca. Antisettico, astringente e anestetizzante. E' il colore della profonda calma interiore.
Effetti: Calmante in caso d'insonnia, stress, irritabilità, nervosismo. Pressione alta.

GIALLO = Il colore della crescita e il cambiamento
Esprime il movimento in espansione, quindi la ricerca del nuovo. Trasmette allegria, senso di benessere ed estroversione.
Effetti: Aiuta la digestione, contrasta anoressia e inappetenza. Stimola il sistema nervoso positivamente, favorisce l'attenzione e l'apprendimento.

VERDE = Il colore dell'equilibrio
Rilassa e favorisce la calma e la riflessione. 
Effetti: Calma il mal di testa e la febbre. Riequibrante.

ARANCIONE = Il colore dell'allegria 
Induce serenità, entusiasmo e allegria.
Effetti: Forte azione stimolante per la tiroide.

VIOLETTO = Il colore dello spirito
Ha molte proprietà terapeutiche. Favorisce l'aumento delle difese immunitarie.
Effetti: Stimola la produzione dei globuli bianchi. Riattiva la circolazione linfatica. Indicato per i disturbi della vescica e l'attività della milza.

INDACO = Il colore dell'energia "fredda"
Effetti: Stimola l'olfatto, la vista e l'udito. Tonificante per i muscoli. Depurativo del sangue.

Nessun commento:

Posta un commento