sabato 19 luglio 2014

L'ENERGIA dei 5 elementi !!

Che ci crediate o no, l'astrologia cinese ci offre una visione del tipo di energia che emaniamo e che attiriamo, sia attraverso le nostre relazioni che nel modo in cui ci esprimiamo.

Molte persone si saranno già imbattute nei dodici segni cinesi rappresentati da animali: Topo, Bufalo, Tigre, Coniglio, Drago, Serpente, Cavallo, Capra, Scimmia, Gallo, Cane, Maiale.
In Occidente invece sono poche le persone che hanno familiarità con i CINQUE ELEMENTI (Feng Shui) che costituiscono una guida alla propria consapevolezza energetica.

I cinque elementi sono:  ACQUA - LEGNO - FUOCO - TERRA - METALLO

Questi 5 elementi rappresentano le cinque differenti spinte dell'energia attraverso i nostri corpi, i colori, gli odori o semplicemente attraverso l'amore che esprimiamo. 

L'astrologia cinese si basa su sistemi di creazione e distruzione: 
Acqua crea Legno, Legno crea Fuoco, Fuoco crea Terra, Terra crea Metallo, Metallo crea Acqua 
Di conseguenza: Acqua distrugge Fuoco, Fuoco distrugge Metallo, Metallo distrugge Legno, Legno distrugge Terra, Terra distrugge Metallo.

I cinque elementi formano un ciclo energetico che va equilibrato e armonizzato anche all'interno del nostro ambiente, a seconda del nostro elemento dominante.

Qualunque elemento tu sia, esprimere questo tuo particolare lato energetico è la maniera migliore per nutrirlo e portare armonia nella tua vita, senza mai eccedere. 

Il Feng Shui applicato all'ambiente è un'altra storia........ ^_^




LE   CINQUE  ENERGIE

 ACQUA 

Sia il moto che la quiete dell'Acqua possono essere positivi o negativi. 
L'Acqua è sempre fluida ed è il simbolo di un'energia riflettente i sentimenti istintivi. 
E' l'elemento che ha a che vedere con l'origine delle cose, che siano le emozioni o la nostra stessa vita. L'Acqua è collegata con la magia e rappresenta il lato ombra di noi stessi, l'inconscio. Il carattere estroverso di questo elemento può essere di grande rilevanza ma se diviene dirompente e distruttivo sarà necessario il METALLO per contenerlo: la forza contenitiva del metallo è di grande potere per riequilibrare le persone acqua.

Stagione di nascita e personalità corrispondente:
La stagione dell'acqua è l'inverno che nel calendario cinese va dal 7 novembre al 3 febbraio. 

I nati nella stagione dell'acqua avranno una personalità fortemente emotiva; saranno estroversi, ma terranno nascosti i sentimenti più intimi. 
Gli stati mentali positivi dell'acqua sono saggezza, intelligenza, riflessività, forza di volontà e ambizione. 
Gli stati negativi sono paura, trepidazione e freddezza.
Gli squilibri dell'acqua sono associati a disturbi fisici ed emotivi come le malattie renali, problemi di digestione, meteorismo, ipertensione, debolezza sessuale, reumatismi, artriti, nervosismi, blocco delle emozioni e dei pensieri, depressione e apatia.

 LEGNO

Il Legno è solido e radicato ma le sue energie non sono statiche. 
E' molto potente e si può capire se pensiamo al tempo che impiega un Albero a crescere e quanta energia assorbe in questo processo. 
La creatività trova la sua esaltazione nel movimento ascendente che si spinge oltre il terreno, oltre la realtà che conosciamo. 
Pur essendo radicate a terra, le persone Legno, possono arrampicarsi verso il cielo. 
E' importante ricordare che l'albero cresce perchè riceve nutrimento dall'ACQUA, quindi ogni associazione con questo elemento svilupperà fortemente le caratteristiche positive del Legno.

Stagione di nascita e personalità corrispondente:
La stagione del legno è la primavera che nel calendario cinese va dal 4 febbraio al 5 maggio. 

I nati nella stagione del legno saranno sempre ottimisti e giovanili, saranno esuberanti e pieni di idee ottenendo successo grazie alla loro determinazione. 
Gli stati mentali positivi del legno sono la gentilezza, la cordialità, la generosità, l'amore romantico, l'abilità nel programmare e la capacità di coordinazione e controllo. 
Lo stato negativo e la collera. 
Gli squilibri del legno sono associati a condizioni fisiche ed emotive come disturbi al fegato e alla cistifellea, disturbi della vista, dolori alla schiena, debolezza degli arti, irritabilità, confusione, repressione di emozioni e pensieri, incapacità di fare programmi e di prendere decisioni.

 FUOCO

Il Fuoco riguarda l'azione, ci dona luce e consapevolezza. 
Il problema del fuoco è che quando è troppo scotta. E' un elemento stimolante che dà calore e scatena la passione, è un' energia molto Yang (maschile) e, poiché non è rivolto né al passato né al presente ma solo al futuro, va gestito con attenzione. 
Se il legno ci permette di accendere, alimentare e tenere attivo il Fuoco, è altrettanto vero che solo la TERRA può mitigarne l'esplosività. 
L'associazione con questi elementi renderà particolarmente armonica la passionalità del Fuoco.

Stagione di nascita e personalità corrispondente:
La stagione del fuoco è la parte centrale dell'estate che, nel calendario cinese, va dal 6 maggio al 22 luglio. 

I nati nella stagione del fuoco avranno una personalità ardente, ameranno salire e brillare nella vita, l'amore sarà vitale per la loro felicità e potranno avere inclinazioni artistiche. Gli stati mentali positivi del fuoco sono la cortesia, il coraggio, il fervore, la gioia e l'amore. 
Gli stati negativi sono l'iperattività, la confusione, l'impulsività e l'avventatezza. 
Gli squilibri del fuoco sono associati a disturbi fisici ed emotivi come febbre, cardiopatia, pressione alta, problemi circolatori, tensioni neuromuscolari, problemi di digestione, scarsa assimilazione di cibi, problemi visivi, sconvolgimenti emotivi e confusione, eccessi sessuali o freddezza, mancanza di gioia.


 TERRA

L'energia di Terrà è un'energia semplice, è la nutrice di tutte le cose, è collegata alle stagioni ed è il senso della stabilità. 
Il legame della Terra con i confini che creiamo, per noi stessi e per gli altri, la rendono l'elemento principe della tranquillità. 
Tutto passa, si modifica e, alla fine, solo la Terrà resta madre e sostegno di tutto. 
Il divampare del fuoco e in grado di brucare tutte le negatività rendendole cenere apportando così, nutrimento alla Terra. 
L'impeto dell'elemento FUOCO sarà quindi di grande nutrimento per la saggezza e la forza delle persone che hanno come elemento di nascita la Terra.

Stagione di nascita e personalità corrispondente:
La stagione della terra è la fine dell'estate che nel calendario cinese va dal 23 luglio al 7 agosto. 

I nati nella stagione della terra avranno la capacità di sostenere gli altri, saranno concreti, degni di fiducia e gentili. 
Gli stati mentali positivi della terra sino l'equanimità, la sincerità, l'affidabilità, la pazienza, la comprensione, la compassione, la fermezza e la determinazione. 
Lo stato negativo è l'apprensione. 
Gli squilibri della terra sono associati a disturbi fisici ed emotivi come le malattie dello stomaco, del pancreas e della milza, i disturbi dell'alimentazione, i problemi digestivi, l'obesità, la malnutrizione, il gonfiore addominale, l'insonnia, l'ansia, la confusione, l'incertezza, il desiderio di attirare attenzione, l'attività e la solitudine.

 METALLO 

L'energia Metallo è collegata con la trasformazione e la giustizia dirigendosi sia in senso finanziario che spirituale. 
Il legame con il suo uso più positivo (naturalmente il denaro!) rende il Metallo l'elemento della prosperità. La terra si solidifica in un processo lunghissimo per diventare Metallo, trasformando le cose che ha trovato nel mondo reale, nell'essenza e nello spirito delle cose stesse. 
Ecco perché il Metallo porta con se il potere della conoscenza della TERRA e ne è il simbolo. 
L'associazione di questi elementi risulta perfetta per la crescita individuale.

Stagione di nascita e personalità corrispondente:
La stagione associata al metallo è l'autunno che, nel calendario cinese, va dall' 8 agosto al 6 novembre. 

I nati nella stagione del metallo avranno una personalità forte, saranno dei perfezionisti, avranno la capacità di usare l'esperienza per diventare saggi, potranno essere interessati all'educazione, alla ricerca e alle scienze spirituali.
Gli stati mentali positivi dei metallo sono la fermezza, la moralità, la giustizia e il senso dell'ordine generale. 
Gli stati negativi sono l'angoscia e l'inflessibilità. 
Gli squilibri del metallo sono associati a disturbi fisici ed emotivi come malattie dei polmoni, dell'intestino crasso, disturbi dell'epidermide, blocchi emotivi, malinconia ed ipocondria.

Nessun commento:

Posta un commento